Mancano 88 giorni all’aggiornamento del Bitcoin Cash previsto per il 15 novembre 2020 e la comunità ha tenuto d’occhio i minatori. Il 18 agosto, il team Bitcoin ABC ha pubblicato un post sul blog che ha rivelato un „blocco delle funzionalità è ora in vigore“, in quanto contiene una nuova regola di base per le monete. Inoltre, negli ultimi giorni, alcuni gruppi di minatori di denaro Bitcoin Compass hanno segnalato „Powered by BCHN“ nei parametri della base monetaria del blocco.

La polemica nella terra dei Bitcoin Cash continua

La polemica nella terra dei Bitcoin Cash continua, ma ora la maggior parte della conversazione si sta rivolgendo a guardare i minatori. Il 5 agosto, news.Bitcoin.com ha riportato come il dibattito sull’algoritmo di aggiustamento della difficoltà di BCH (DAA) ha dato il via a molte lotte intestine all’interno della comunità di BCH. Questa settimana un certo numero di piscine minerarie Bitcoin Cash hanno iniziato a segnalare l’implementazione dei nodi.

A seguito del dibattito sul DAA, il team Bitcoin ABC ha rivelato che avrebbe fatto leva sull’ASERT DAA, tuttavia, il team ha anche detto che avrebbe aggiunto la regola della base monetaria della Infrastructure Funding Proposal (IFP). Questa decisione ha continuato ad alimentare i timori di biforcazione a catena di blocco, in quanto alcuni sostenitori di BCH non amano la regola della base monetaria.

Il 18 agosto, gli sviluppatori di Bitcoin ABC hanno pubblicato un blogpost che ha rivelato una nuova release 0.22.0, che contiene nuove funzionalità. Bitcoin ABC ha detto che „il blocco delle caratteristiche è ora in vigore“ e le caratteristiche aggiunte includono l’ASERT DAA e „una nuova regola della base monetaria [che] reinvestirà l’8% della ricompensa della base monetaria“.

L’8% sarà incanalato nello „sviluppo dell’infrastruttura Bitcoin Cash“, dice il post del blog. „Ciò significa che si possono assumere più talenti tecnici per mantenere e sviluppare la rete in modo che possa supportare meglio il vostro business in futuro“.

Inoltre, l’account Twitter ufficiale di Bitcoin.com ha spiegato l’implementazione dei nodi consigliata dalla società lo stesso giorno. Il tweet rimanda ad un post del blog che spiega come funzionerà l’infrastruttura di Bitcoin.com.

„Con effetto immediato, Bitcoin.com eseguirà la seguente implementazione del nodo per tutti i prodotti Bitcoin.com che estraggono, utilizzano o si affidano in altro modo a Bitcoin Cash: Bitcoin Cash Node (aka. BCHN) versione 22.0.0 o successiva“, la risposta ufficiale di Bitcoin.com mette in evidenza.

„Inoltre, raccomandiamo vivamente a tutti gli individui e le organizzazioni che attualmente gestiscono i nodi Bitcoin Cash di implementare anche il Bitcoin Cash Node (BCHN)“, aggiunge l’annuncio di Bitcoin.com.

Nel corso della giornata di martedì e fino a mercoledì

Nel corso della giornata di martedì e fino a mercoledì, i sostenitori di Bitcoin Cash hanno notato che un certo numero di piscine minerarie hanno segnalato „BCHN“.

Per esempio, i blocchi di Binance che sono stati estratti dicono „powered by BCHN“ e altre piscine minerarie come i messaggi dei parametri della base di monete di Btc.top dicono la stessa cosa.

Le piscine che hanno segnalato BCHN includono: Binance, Hashpipe, P2pool, Easy2mine, Huobi, Btc.top, Bitcoin.com e F2pool. Un certo numero di altre piscine (più della metà) non hanno fatto alcuna intenzione di segnalare in questo momento.

Il portale web Coin Dance, in particolare la sezione dei blocchi, mostra il numero di blocchi estratti dai minatori che segnalano e dalle entità che non hanno segnalato.

Il sito web mostra anche una vista a griglia degli ultimi 1.000 blocchi di BCH estratti e le persone possono vedere anche questa prospettiva. Al momento della pubblicazione, ci sono circa 3,4 esahash al secondo (EH/s) di SHA256 hashrate dedicati all’estrazione della catena di blocchi Bitcoin Cash.